Home
  Chi siamo? vedilo su FACEBOOK
  Origini e Storia del Chihuahua
  Carattere del Chihuahua
  Scegliere il tuo cucciolo
  Educazione
  Alimentazione
  Salute
  Igiene
  Chihui in viaggio
  Contatti
  Siete favorevoli ai giochi per cellulari per accudire un cucciolo?
  Forum
  Elenco links
  CHAT
  News
Chihui in viaggio

Per programmare un viaggio con il nostro chihuahua è necessario organizzarsi per tempo in modo tale da poter adempiere a quanto previsto dalle normative sanitarie dei paesi o delle regioni di destinazione e procedere alle varie vaccinazioni.
Dunque bisogna:
  1. tenere presente i regolamenti delle varie compagnie aeree, marittime e ferroviarie;
  2. rivolgersi al consolato delle nazioni dove si ha intenzione di andarte per ricevere informazioni
  3. osservare le nuove disposizioni definite dall'Unione Europea.

Bisogna portare sempre a seguito quando viaggiamo con il nostro chihui il passaporto ed il libretto sanitario e meglio ancora un certificato di buona salute rilasciato dal nostro veterinario.


Forse il viaggio più impegnativo da dover affrontare con il nostro amico è il classio viaggio in aereo.
E' essenziale prima di tutto prenotare il posto del cane in quanto alcune compagnie aeree limitano i posti a 2 o 3 presenza canine, altre come la Ryanair non ne permettono propriol'imbarco neanche in stiva.
I nostri chihuahua quasi sempre possono essere trasportati in cabina con noi purchè il trasportino abbia le seguenti caratteristiche:
  • il trasportino deve essero omologato IATA
  • deve essere rigido e sicuro per l'animale
  • deve essere totalmente impermeabile
  • il trasportino DEVE NECESSARIAMENTE rientrare nelle dimensioni previste (i trasportini perfetti sono quelli della linea PET FLY vedi sito http://www.petflys.com/carriers.html le cui misure rientrano nei parametri preposti per tutte le compagnie aere.
 

 

 

DI SEDUITO SI RIPORTA IL REGLOLAMENTO ALITALIA

Animali domestici

 
Pets on board Non vuoi separarti dal tuo cane, gatto o canarino nemmeno durante le vacanze? Alitalia dà il benvenuto a bordo anche a loro! Ecco tutto quello che c’è da sapere per un volo in piena regola.

Cani e gatti
Per viaggiare negli stati membri dell’Unione Europea, i cani e i gatti devono essere muniti di:
  • un passaporto rilasciato da un veterinario, che riporti le vaccinazioni e lo stato di salute dell’animale        
  • un tatuaggio leggibile o un sistema elettronico di identificazione (transponder)
Ricorda inoltre che:
  • gli animali di età inferiore ai 3 mesi, quindi non ancora sottoposti al vaccino antirabbia, non possono viaggiare in Europa 
  • per l’ingresso in Svezia è obbligatorio anche il trattamento antiparassitario contro echinococco e zecche 
  • nel Regno Unito e in Irlanda non è consentito il trasporto di animali nè a bordo, né in stiva, né come merce  
  • in alcuni paesi vigono divieti o limitazioni all’introduzione di alcune specie animali 
  • il trasporto di cani guida per passeggeri non vedenti e/o non udenti è gratuito e senza limiti di peso; per maggiori informazioni visita la pagina dedicata all’assistenza prevista per i passeggeri non udenti e non vedenti.
Volatili
Per prevenire la diffusione dell'influenza aviaria, l’Unione Europea e il Ministero della Salute hanno disposto il divieto assoluto di accettazione di volatili da compagnia originari dei paesi asiatici, di Turchia, Russia, Sud Africa, Romania e di tutti gli stati della penisola balcanica.
Ricordiamo, inoltre, che per motivi si sicurezza sanitaria, non è possibile trasportare pappagalli e pappagallini.

Trasporto in cabina o in stiva?
L'animale domestico è soggetto al pagamento di un supplemento rispetto alla normale franchigia, che viene calcolato sulla base del seguente schema:

 
  AREA 1* AREA 2 AREA 3 AREA 4 AREA 5
Animali in cabina
(Peso fino a 10 kg inclusa gabbia e cibo)
€ 20 € 40 € 70 € 100 € 130
Animali in stiva
(peso tra 10-32 kg inclusa gabbia e cibo)
€ 50 € 70 € 120 € 150 € 150
Animali in stiva  
(peso tra 32-74 kg inclusa gabbia e cibo)
€ 50 +
€ 10 per kg
€ 70 +
€ 15 per kg
€ 120 +
€ 20 per kg
€ 150 +
€ 30 per kg
€ 150 +
€ 150 per 23 kg

Il trasporto in cabina è soggetto a specifiche condizioni: 
  • l’animale deve rimanere per tutto il viaggio in un trasportino che non superi queste dimensioni:  
    • 44,5 cm di lunghezza  
    • 21,5 cm di larghezza  
    • 26,0 cm di altezza 
  • il trasportino deve consentirgli di stare in posizione comoda, di potersi girare e accucciarsi; dev’essere ben aerato, impermeabile e robusto 
  • il trasportino può trasportare fino a 5 animali della stessa specie, a condizione che il peso totale (compreso il cibo e il trasportino stesso) non superi gli 8kg 
  • se non disponi di un tuo contenitore, ti invitiamo ad informarti con qualche giorno di anticipo circa la disponibilità degli stessi presso lo scalo di partenza; presso gli scali serviti puoi acquistare uno dei 2 modelli messi a disposizione da Alitalia, uno per il trasporto in cabina, l’altro per il trasporto nella stiva 
  • nel caso in cui non siano rispettate le suddette condizioni oppure se l'animale arreca disturbo ai passeggeri, il Comandante titolare del volo può farlo trasferire nella stiva.
Poiché il servizio non è disponibile su tutti gli aeromobili e le dimensioni massime imbarcabili variano a seconda dell'aeromobile utilizzato, è importante informarsi in anticipo contattando il Numero Unico 06 2222

Ricordiamo, inoltre, che su tutta la nostra flotta intercontinentale puoi prenotare il trasporto del tuo animale domestico anche in classe Magnifica.

Tempo limite di presentazione degli animali
Il tempo limite di presentazione al check-in per i passeggeri che viaggiano con animali al seguito trasportati in stiva è di 90 minuti dall'orario stimato di partenza del volo.

* AREA 1: Italia
AREA 2: Europa, Est Europa, Nord Africa
AREA 3: Medio Oriente
AREA 4: Asia e Sud America (Buenos Aires, Caracas)
AREA 5: Nord America, Canada, Sud America (San Paolo), Africa (Lagos, Accra)
 

 


 


Ora  
   
Pubblicitá  
   
Leishmaniosi  
  La leihsmaniosi una malattia grave che colpisce sia l’uomo che il cane, essa è causata da un piccolo parassita il flebotomo, simile a una zanzara ma leggermente più piccolo lungo circa 3 mm di provenienza dai paesi dell’area tropicale ma oramai diffusosi anche in tutti i paesi del bacino mediterraneo. Essa si trasmette attraverso la puntura di un flebotomo infetto che a sua volta ha già succhiato il sangue di un soggetto uomo o cane, già infetto.
Una volta contagiati, si rimane portatori a vita, in quanto le terapie attuali sono in grado di ridurre i sintomi ma non di portare alla completa guarigione.
Ecco perché può essere definita la peste dei cane, perché pur non essendo contagiosa è come se lo fosse poiché la trasmissione avviene attraverso la puntura di una zanzara: praticamente invisibile, incontrollabile, ingestibile.

SI INVITA ALLA VISIONE DEL SITO

http://www.leishmania.it/
 
Filaria  
  La filaria è un grosso verme che causa una malattia detta filariosi cardio-polmonare. Viene trasmessa da un cane malato a un cane sano tramite una puntura di una zanzara.

La filaria è un grosso verme nematode che causa una malattia detta filariosi cardio-polmonare.
Questo parassita, chiamato Dirofilaria Immitis, ha la particolarità di essere trasmesso da un cane malato ad un cane sano semplicemente tramite la puntura di una zanzara. La sua forma adulta si localizza, per la maggior parte dei casi, nell'atrio e nel ventricolo destro del cuore, nelle arterie polmonari e nelle sue diramazioni.

Generalmente, in corso di infestazione, gli adulti presenti sono molto numerosi, fino a diverse decine.
La forma larvale (microfilaria), invece, è microscopica ed è presente in tutto il torrente circolatorio: la femmina, infatti, dopo la fecondazione, ne rilascia un numero molto elevato (nei casi più gravi fino a 10000 per ogni ml di sangue) direttamente nel circolo sanguigno.
Le microfilarie possono restare in circolo per molto tempo (anche fino a due anni).

SI INVITA ALLA VISIONE DEL SITO

http://www.filaria.it
 
Oggi ci sono stati già 1 visitatori (16 hits) qui! Grazie!
=> Vuoi anche tu una pagina web gratis? Clicca qui! <=